SFOGO DI BLUBETTER

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

SFOGO DI BLUBETTER

Messaggio  AAntonio il Lun Giu 09, 2008 3:34 pm

Luca perdonami ma per sbaglio volendo spostare il tuo post in questa sessione ho finito per cancellarlo (veramente l'avevo spostato ma ne era rimasta una copia nella sessione annunci, cancellata quella il sistema ha cancellato anche la copia che c'era su questa sessione Sad )

Sto provando a recuperarla ma pare non ci sia speranza.

Riguardo al tema del tuo post devo dire che su molti aspetti mi trovi daccordo sia come giocatore che come organizzatore.. probabilmente il problema più grosso in questo momento è che l'unico circolo che tale si possa definire a milano, sul quale si appoggiano le associazioni non è sicuramente gestito al meglio e purtroppo bisogna sottostare alle volontà dei gestori..
L'attuale situazione non è sicuramente quella che la the nuts si era prefissata e non siamo assolutamente soddisfatti della piega che stanno prendendo le cose.. per ora stringiamo i denti ma ti garantisco che stiamo lavorando e preparandoci affinchè le cose possano cambiare, ci vorrà solo un po di tempo e pazienza.. abbi fede e vedrai che ti restituiremo il piacere e la voglia di giocare live, è una promessa.. l'unica cosa che non ti posso promettere è che tutti i giocatori che affronterai si saranno lavati prima del torneo Very Happy

Luca se hai per caso una copia del testo originale del tuo post copiaincollalo qui di seguito e scusami ancora per l'inconveniente, ma non credevo mi cancellasse entrambi i post!

Ciao brutto donk!

con affetto Antonio

AAntonio
Socio Fondatore
Socio Fondatore

Maschile Numero di messaggi : 181
Data d'iscrizione : 20.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: SFOGO DI BLUBETTER

Messaggio  Steven Seagal il Lun Giu 09, 2008 4:08 pm

Ciao Luca,

Averti al tavolo è sempre un piacere, sia come giocatore che come persona. Mi spiacerebbe se i buy-in ti allontanassero dai tornei, anche se preferisco decisamente le formule un po' più ricche, ma è chiaro che ciascuno deve ragionare rispetto al proprio budget.

Sono molto curioso di capire come farà il buon Trina a risolvere i problemi dei giocatori che non si lavano. Forse ogni dealer al tavolo, prima del torneo, dovrebbe occuparsi di annusare personalmente ciascun giocatore ed espellere chi non possa vantare una doccia fresca di almeno 3-4 gg e dare il diritto di parola solo a chi possa certificare l'acquisto di almeno una confezione di dentifricio nell'anno in corso.

E poi come dicono i politici ci vogliono le regole, e come teorizzato dal Beccaria la certezza della pena. Suggerisco quindi una clemente ammonizione alla prima infrazione, ad esempio il giocatore in questione potrà prendere parte al torneo ma sarà costretto a sue spese ad acquistare due Arbre magic dalla direzione del torneo ed infilarseli sotto le ascelle, mentre per i raise, reraise, call, fold e commenti vari dovrà affidarsi ai gesti (non troppo ampi altrimenti si muove l'aria) o a un apposito block notes su cui scriverà commenti, intenzioni ed eventuali urli e bestemmie.

QUando poi ci sarà il tempo per trasferirsi in una sede nuova si potrebbero sfruttare i buoni esempi di altri sport, olimpici tra l'altro. In corrispondenza della porta d'ingresso (di circa 90cm) potreste positionare una vasca con acqua mista a disinfezzante e una doccia sempre in funzione. Chi potrà provare di aver fatto uno shampo negli ultimi 15gg avrà anche il diritto d'indossare una cuffietta in latex per proteggersi da eccessivi lavaggi durante il passaggio forzato.

Un'altra possibilità è il coefficiente profumo, una specie di pagella con assegnazione del bonus extra di 1000 chips per torneo ai più meritevoli e dall'altra parte per certi giocatori almeno il 25% del premio dovrebbe essere liquidato in saponi e prodotti per l'igiene personale (con chiara indicazione sul buono d'acquisto della dicitura NON TRASFERIBILE)

Steven Seagal
Coppia
Coppia

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 30.01.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: SFOGO DI BLUBETTER

Messaggio  Rouge il Lun Giu 09, 2008 4:55 pm

AAntonio ha scritto:
con affetto Antonio

Io ripeto sulo un concetto di quello che il Trina, da perfetto donk informatico, è stato capace di perdere.
Il discorso di organizzare la settimana con diversi buy-in. Come faceva notare il mago Otelma aka Fenix
settimana scorsa sono stati tutti buy-in praticamente identici. Sarebbe interessante, a rotazione,
un struttura di questo tipo:

Settimana 1

Buy-in: 35 organizza circolo A
Buy-in: 60 organizza circolo B
Buy-in: 100 organizza circolo C

Settimana 2

Buy-in: 35 organizza circolo C
Buy-in: 60 organizza circolo A
Buy-in: 100 organizza circolo B

Settimana 3

Buy-in: 35 organizza circolo B
Buy-in: 60 organizza circolo C
Buy-in: 100 organizza circolo A

ecc...ecc...

In questo modo anche i profitti da rake e affini verrebbero distribuiti
equamente senza penalizzare nessuno.


Ultima modifica di Rouge il Lun Giu 09, 2008 4:57 pm, modificato 2 volte

Rouge
Colore
Colore

Maschile Numero di messaggi : 334
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 23.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: SFOGO DI BLUBETTER

Messaggio  Rouge il Lun Giu 09, 2008 4:56 pm

Rouge ha scritto:

Rouge
Colore
Colore

Maschile Numero di messaggi : 334
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 23.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: SFOGO DI BLUBETTER

Messaggio  BlueBetter il Mar Giu 17, 2008 1:54 pm

Oh, grazie Seagal, grazie Rouge.
Ho letto le vostre risposte solo ora.
Ricambio il piacere della vostra compagnia al tavolo.

Grazie anche ad Antonio, per avermi rimosso il post.
Scherzo, errore mio che l'avevo messo nella sezione sbagliata.

Sono contento di sentire le parole di impegno di Trina, per migliorare il panorama live milanese.
Attenderò pazientemente, cercando nel frattempo di migliorare i miei skills, e continuando a gestire oculatamente il mio bankroll.
Ho avuto la fortuna di poter azzerare, con un buon colpetto online, tutti gli investimenti pokeristici finora sostenuti.
Forse proprio per questo sono molto attento al bankroll. L'idea di poter continuare a giocare e vincere, a costo zero, non è male.
Invece che continuare ad inseguire, per poter recuperare le perdite dei buy-in e dei versamenti.

Inoltre, ammetto che ad aggravare il problema, sia anche il fatto che per via del lavoro, non riesco a partecipare alle tappe che si svolgono in giorni lavorativi. Finisco sempre tardi i tornei (essendo un tight maledetto), e carico di adrenalina (e rabbia per le bolle), ed una volta a casa, impiego anche tre ore prima di chiudere occhio. Questo ha già comportato più di un ritardo, ed essendo un lavoro nuovo, è arrivato anche il richiamino verbale.

Quanto ai giocatori sudati, temo non si possa fare granchè.
Mi viene ora in mente un articolo su Assopoker, che descriveva lo stato di sgocciolamento intenso, di Greg Rymer aka FossilMen, vincitore di un Main Event WSOP.
Dicono fonti autorevoli, che al momento dell'urlo liberatorio finale, ha alzato le grosse braccia al cielo, provocando lo svenimento di svariate persone circostanti.

Vabbuò. Sfogo concluso. Grazie per il sostegno morale.
A presto.

BlueBetter

BlueBetter
Coppia
Coppia

Maschile Numero di messaggi : 10
Età : 43
Data d'iscrizione : 26.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: SFOGO DI BLUBETTER

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 5:13 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum