Varianza e altre amenità varie.......

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Varianza e altre amenità varie.......

Messaggio  luchino il Lun Feb 11, 2008 8:44 pm

Scrivo a voi amici pokeristi per sapere se vi è mai capitata un esperienza del genere.
Da pochi mesi a questa parte ho cercato di intraprendere un percorso pokeristico-evolutivo (lol Neutral ) per migliorare il mio gioco. La strada in tal senso prosegue, certo è ancora lunga ma ritengo di giocare molto meglio rispetto a pochi mesi fa (nessun paragone con il luchino che ha vinto la tappe per l'ept ora mi ritengo notevolmente migliorato). Orbene così come la mia "qualità" di gioco è migliorata i miei risultati sono crollati al livello dei peggiori dei fish in circolazione. Certo bad beat a iosa (e chi sa come sono uscito al main sa di cosa parlo) ma non sono uso lamentarmi per questo, certo sul momento mi girano ma già dal giorno dopo cerco di analizzare i miei errori. Certo nei tornei la componente chiamiamola..fortuna è stradeterminante e mi si sta rivoltando contro. Va bene tutto ma da un po di tempo a questa parte mi sto pentendo di non essere rimasto il vecchio luchino ultratight che giocava 1 mano su 10/15 e solo in posizione e foldava QQ sul bottone davanti a un raise/reraise. Un luchino che non pensava neanche un nanosecondo a leggere le carte altrui ma giocava solo sulle proprie. Un luchino che giocava peggio ma vinceva molto di più.
Ok la sfiga, ok la varianza, ok tutto ma....c'è un limite.
Come la chiamamo? downsing? varianza? forse sfiga nera? non lo so ma vi chiedo, vi è mai successa una cosa simile e ha senso continuare imperterriti nel tentativo di migliorasi o forse è meglio fare un passo indietro?
Diciamo che il morale (pokeristicamente parlando) a pochi giorni da cophenagen è sotto i tacchi tongue

luchino
Doppia Coppia
Doppia Coppia

Numero di messaggi : 44
Data d'iscrizione : 08.12.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varianza e altre amenità varie.......

Messaggio  Fabrizio il Mar Feb 12, 2008 4:44 am

Non so con che frequenza vincevi prima, ma solo per quello che ho visto io a Gennaio hai vinto 2 tornei al TheNuts; uno di questi scoppiando i 99 di Carlotta con K al river nella mano decisiva del HU, se questa e sfortuna...
Per quanto riguarda il main di Sanremo non so cosa sia successo, ma ho visto come sei uscito dal 220;
certo beccare l'avversario con AA si potrebbe definire una situazione sfortunata, ma non è per questo che il tuo torneo è finito troppo prematuramente.
Non so di preciso se hai fatto un raise o un re-raise, ma passando vicino al tuo tavolo durante la pausa cena ho visto che ti stavi preparando a qualcosa di importante, ma non mi sarei aspettato di vederti tirar fuori un cariola per spostare le tue chip da 1K verso il centro del tavolo... Shocked , ma quanto hai puntato ? 20K ? (con bui 800/1600). Ripeto non so se sei stato il primo a raisare, ma che senso ha fare una puntata del genere, con AK, contro uno stack simile al tuo (purtroppo poi si è scoperto + grande), se non è proprio carico folda per molto meno, ma se è carico ?
Personalmente credo che comunque valga la pena di giocarsela dopo il flop AK contro 1/2 player, "spesso" va bene anche se non trovi A o K al flop e se va male raramente rischi troppo.

Comunque l'altro player raggiante di felicità con stampato in fronte AA ti manda la vasca e tu come se non avessi altra scelta ti giochi il torneo così...
quante probabilità ti davi di vincere quel colpo ?
Se foldavi con quanto rimanevi ?
Soprattutto, quanti secondi hai dedicato a questa scelta ?
Ciao

p.s. Ti farei gli auguri per stasera, ma va conro i miei interessi Laughing
quindi.. FORZA FRATELLI GIUSTRA!!!!
(tanto stanno in fondo a un fosso tongue )

Fabrizio
Coppia
Coppia

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.01.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varianza e altre amenità varie.......

Messaggio  luchino il Mar Feb 12, 2008 11:22 am

Ciao,
l'uscita al 220 è frutto solo di un mio brutto errore(anche se un amico sulla strada del ritorno mi ha detto che non era così ma è un errore così palese....). Erroraccio che mi fa arrabbiare con me stesso ma che in fondo mi rende contento.
Intanto la mano è andata così (mi scuso in anticipo, è palese che l'ho giocata da cane mi viene la nausea anche a me a risentirmi). Average 17k io 23k dopo essere stato short tutto il torneo (avevo appena doubleuppato).
bui 800/1600 uno in middle raisa a 5k. Io gli leggo subito una coppia tipo TT o max JJ. com'era? gioc. abb. passivo, entrava spesso con Ax e Kx e al flop se non legava chekkava. Poco prima aveva riasato 3x mostrando poi AJ. cmq lo leggo con una coppia media e decido di rilanciare il minimo a 10k.
Perchè?
perchè ho posizione e so (anzi credo di sapere Razz ) che con la coppia medio/alta visto il tipo di player ha anche una grande fold equity e cmq se mi chiama decido già che al flop con qualsiasi figura sul board gli mando la vasca. Certo col senno di poi sarebbe stato più "saggio" vedere il flop.

Cmq lui poco dopo il mio rilancio va allin. qui risbaglio. Non sono pot committed, resto con 13k con average 17k quindi ancora in gioco. E SO ORA CHE HA AA (anzi per meglio dire me lo sento) però la parte di me che si rifiuta di foldare va allin ed è la fine (per la cronaca è uscito un A al flop sarei uscito in ogni caso ma almeno giocandola meglio clown ).

Cmq il mio post non voloeva essere un lamento per la sfiga (tutt'altro) anche se da un mese a questa parte esco da tutti i tornei partendo minimo 80% io 20% l'aversario (quello con Carlotta era un coinflip) ma una richiesta di consigli a chi si è trovato in periodi nerissimi come quello del sottoscritto

luchino
Doppia Coppia
Doppia Coppia

Numero di messaggi : 44
Data d'iscrizione : 08.12.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varianza e altre amenità varie.......

Messaggio  Rouge il Mar Feb 12, 2008 1:08 pm

Fabrizio ha scritto:
p.s. Ti farei gli auguri per stasera, ma va conro i miei interessi Laughing
quindi.. FORZA FRATELLI GIUSTRA!!!!
(tanto stanno in fondo a un fosso tongue )

Stasera vengo con la cinghia. E il primo che mi scula verrà fatto seviziare
dal Masca.

R.

Rouge
Colore
Colore

Maschile Numero di messaggi : 334
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 23.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varianza e altre amenità varie.......

Messaggio  Francesco il Mar Feb 12, 2008 2:53 pm

rouge anche stasera farai la fine che ti meriti

uscire in bolla

ah se non lo sai dopo le 2 vittorie in 2 settimane anche sta settimana è cominciata con una vittoria
altri 330 al mio bankroll e tu sempre dietro

anche se ti ho salvato con i miei 66

....sto diventando troppo tight,non mi rconosco più lol

a stasera

Francesco
Scala
Scala

Maschile Numero di messaggi : 100
Data d'iscrizione : 22.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varianza e altre amenità varie.......

Messaggio  Rouge il Mar Feb 12, 2008 3:15 pm

Francesco ha scritto:
a stasera

AGGIORNAMENTO AL 05 febbraio 2008

Posizione NOME punti

1 Ruggero "Rouge" Raimondi 1.095,00

54 Francesco Oliviero 114,00 lol! lol! lol! lol!

Ho finito, grazie.

R.

Rouge
Colore
Colore

Maschile Numero di messaggi : 334
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 23.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varianza e altre amenità varie.......

Messaggio  Francesco il Mar Feb 12, 2008 6:12 pm

caro rouge io al the nuts faccio solo il go to ept,
e non mi sembra che sei davanti lol! lol! lol!

1 Moreno Petazzi 1291,00
2 Daniele "Danygeppo" Ciffo 930,00
3 Fabrizio "Sledge73" Bonelli 863.50
4 Sandro Soncini 782,00
5 Rodolfo "Rudo" Croce 677,50
6 Giorgio "Fenix" Fenino 675,00
7 Francesco Oliviero 573,00
8 Simona Magnani 559,00
9 Luca "Luchino" Ferrario 540,00
10 Ruggero "Rouge" Raimondi 450,00
11 Federico "Fedepean76" Pinotti 444,00


ciao rouge stasera sarai ancora più indietro

Francesco
Scala
Scala

Maschile Numero di messaggi : 100
Data d'iscrizione : 22.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varianza e altre amenità varie.......

Messaggio  Rouge il Mar Feb 12, 2008 6:30 pm

Francesco ha scritto:caro rouge io al the nuts faccio solo il go to ept,
e non mi sembra che sei davanti lol! lol! lol!
ciao rouge stasera sarai ancora più indietro

Appunto. Facendo solo una cosa non puoi certo vantare continuità.
Ma devo dire che, in fatto di rosicate, la tua costanza è disarmante.

Parliamo di casinò. Io ho fatto un torneo e sono arrivato 28° su 240 players.
Qual è stato invece il tuo miglior risultato in ambienti professionali?
200 su 201?

lol! lol! lol! lol!

R.

Rouge
Colore
Colore

Maschile Numero di messaggi : 334
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 23.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varianza e altre amenità varie.......

Messaggio  AAntonio il Mar Feb 12, 2008 7:49 pm

Dai Luca!! Very Happy


AAntonio
Socio Fondatore
Socio Fondatore

Maschile Numero di messaggi : 181
Data d'iscrizione : 20.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varianza e altre amenità varie.......

Messaggio  ghingallin il Mar Feb 12, 2008 8:45 pm

Fabrizio ha scritto:
p.s. Ti farei gli auguri per stasera, ma va conro i miei interessi Laughing
quindi.. FORZA FRATELLI GIUSTRA!!!!
(tanto stanno in fondo a un fosso tongue )

Stai attento che non è cosi' tanto fondo il fosso... riusciremo a riemergere!!!!! Basketball Basketball Basketball

Per Rouge attento ai due A .......... in mano tua!!!! lol! lol! lol!

ci vediamo dopo!

ghingallin
Coppia
Coppia

Maschile Numero di messaggi : 26
Età : 41
Data d'iscrizione : 22.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varianza e altre amenità varie.......

Messaggio  Fabrizio il Mer Feb 13, 2008 12:56 am

luchino ha scritto:Average 17k io 23k

Pensavo ne avessi molte di più... non ho ancora l'occhio per capire al volo le dimensioni degli stack. Rolling Eyes
Un raiser prima e il tuo rilancio di 10K cambiano decisamente la situazione, io avrei optato per il call, ma in effetti anche con il call sarebbe stato un miracolo uscirne vivi. Giusto un suo all-in (o check-all-in) al flop ti poteva far foldare, pensando ad un set o a una doppia.

Peccato non essere riuscito a foldare ed aspettare situazioni migliori.

Certo che c'hai una sfiga... What a Face

A parte le battute, in una situazione come questa con ancora circa 110 player in gara, 36 ITM, AK in mano e un raise standard di 3BB, che però corrisponde a circa un quarto del vostro stack, quale sarebbe la vostra mossa ?

Fabrizio
Coppia
Coppia

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.01.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varianza e altre amenità varie.......

Messaggio  savate il Mer Feb 13, 2008 4:32 am

luchino ha scritto:Ciao,
l'uscita al 220 è frutto solo di un mio brutto errore(anche se un amico sulla strada del ritorno mi ha detto che non era così ma è un errore così palese....). Erroraccio che mi fa arrabbiare con me stesso ma che in fondo mi rende contento.
Intanto la mano è andata così (mi scuso in anticipo, è palese che l'ho giocata da cane mi viene la nausea anche a me a risentirmi). Average 17k io 23k dopo essere stato short tutto il torneo (avevo appena doubleuppato).
bui 800/1600 uno in middle raisa a 5k. Io gli leggo subito una coppia tipo TT o max JJ. com'era? gioc. abb. passivo, entrava spesso con Ax e Kx e al flop se non legava chekkava. Poco prima aveva riasato 3x mostrando poi AJ. cmq lo leggo con una coppia media e decido di rilanciare il minimo a 10k.
Perchè?
perchè ho posizione e so (anzi credo di sapere Razz ) che con la coppia medio/alta visto il tipo di player ha anche una grande fold equity e cmq se mi chiama decido già che al flop con qualsiasi figura sul board gli mando la vasca. Certo col senno di poi sarebbe stato più "saggio" vedere il flop.

Cmq lui poco dopo il mio rilancio va allin. qui risbaglio. Non sono pot committed, resto con 13k con average 17k quindi ancora in gioco. E SO ORA CHE HA AA (anzi per meglio dire me lo sento) però la parte di me che si rifiuta di foldare va allin ed è la fine (per la cronaca è uscito un A al flop sarei uscito in ogni caso ma almeno giocandola meglio clown ).

Cmq il mio post non voloeva essere un lamento per la sfiga (tutt'altro) anche se da un mese a questa parte esco da tutti i tornei partendo minimo 80% io 20% l'aversario (quello con Carlotta era un coinflip) ma una richiesta di consigli a chi si è trovato in periodi nerissimi come quello del sottoscritto

ciao luca, mi dispiace molto leggere da un giocatore come te, che ritengo fra i più promettenti, una frase che di solito sento pronunciare ai più scarsi: " Io gli leggo subito una coppia tipo TT o max JJ."

non si possono leggere le carte pre flop, si possono solo fare dei range di mani e una coppia media è solo uno dei tre range che un giocatore bravo fa all'avversario.
attento, non stò discutendo il re-raise con AK che posso anche condividere in determinate situazioni, ma la frase vera e propria.
quando parlo di tre range mi riferisco che in base ad ogni singolo giocatore, bisogna sempre calcolare tre tipi di mano, tutte le possibili coppie, tutti i possibili Ax e il bluff, a questo punto entra in gioco la tua conoscenza e capacità di lettura del giocatore avversario, di seguito darai una percentuale alla mano avversaria per ogni range e solo la somma di tali percentuali diviso la somma della possibile vincita della tua mano ti darà la scelta da fare.

detto questo pssiamo al discorso tight o aggressive, ricorda che un giocatore deve impostare il gioco su due fondamentali, il primo è il suo carattere, il secondo è (ovviamente dopo aver osservato il tavolo) , la % di superiorità che si dà rispetto agli altri giocatori.
questo vulo dire che, innanzitutto, se il tuo carattere è più portato ad un gioco tight, non devi modificare tale gioco e se proprio vuoi modificarlo, puoi farlo solo se ti ritieni, dopo attenta analisi di diverse mani, superiore agli altri giocatori.

savate
Tris
Tris

Numero di messaggi : 85
Data d'iscrizione : 31.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varianza e altre amenità varie.......

Messaggio  luchino il Mer Feb 13, 2008 1:17 pm

Ciao Max,
la mia frase era da intendersi che attribuivo all'opponent una coppia medio-alta, l'indicazione di TT o JJ era indicativa, volevo dire che sopra JJ non lo facevo proprio. Ovviamente lettura sbagliata.
Detto questo il tuo approccio matematico mi piace molto ed è quello che cerco di tenere sempre anche io. certo sarebbe meglio non calcolare le odds quasi ad alta voce come ieri sera (a proposito, giusto il tuo discorso di ieri sera, con le implied odds il mio call con la bilaterale al flop sarebbe dovuto essere automatico ma su un piatto di 4100 dovevo mettere 1000 (19%) e avevo 8 out quindi 17% e io mi limitavo a questo certo che con due opponent e il tipo di mano le implied erano altissime) però col tempo ho acquisito sicurezza al tavolo, sicurezza che mi ha portato a giocare un po più aperto, un po più in bluff e semibluff con tutti i vantaggi/svantaggi del caso.

luchino
Doppia Coppia
Doppia Coppia

Numero di messaggi : 44
Data d'iscrizione : 08.12.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varianza e altre amenità varie.......

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 2:49 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum